Esplode un impianto Petrolchimico in Messico

0Shares

 

 

Esplode un impianto Petrolchimico in Messico il bilancio dei feriti e di 136 , di cui 88 ricoverati in gravi condizioni . Il tutto e accaduto nella costa sud del Golfo del Messico, parlano da sole. Intorno alle 15.30 locali, le 22.30 in Italia , nel bilancio citato ci sarebbero  anche 21 dispersi . La forte esplosione a provocato una lunga scia di fumo nero tossico visibile anche a chilometri ,

Diverse rete televisive accorrono nel luogo del disastro tra queste la più famosa   la CNN  ,  che annuncia , l’esplosione è stata tanta violenta che si è sentita fino 10 chilometri a circa . In questo caso i protocolli di emergenza sono stati messi in atto, con i comuni circostanti evacuati ,    le scuole   rimangono  chiuse , e altre attività commerciali al momento sospese . La forte e spessa nube tossica sprigionata dalle fiamme ricopre tutta l’aera dei paesi circostanti con un alto rischio di tossicità ,costringendo oltre 2 Milioni  di  persone ad abbandonare le proprie abitazioni.

Il portavoce del governo di Veracruz Raul Gutierrez stanno valutando l’entità del danno causato dalla forte esplosione . L’esplosione è stata solo l’ultimo di numerosi incidenti segnalati presso le strutture legate alla compagnia petrolifera dello stato del Messico . Negli ultimi anni nel 2013 almeno altre 37 persone sono state uccise sempre per incidenti avvenuti negli impianti Petrolchimici di zone differenti .

La Pemex produce circa 900 tonnellate di cloruro al giorno che sarebbe un composto tossico e molto nocivo per la salute    ,  gli effetti collaterali posso indurre a allucinazioni, perdita di coscienza, paralisi e morte per crisi respiratoria.