anche la Cina rivela che gli ufo sono tra noi

4Shares

 

A causa della costante pressione rappresentata nel nostro pianeta e giusto da parte dalle persone disposte a conoscere la verità  , di ciò che sta realmente accadendo su questo pianeta, non avevano altra scelta che declassificare decenni di indagini approfondite di oggetti volanti non identificati. La CIA, l’FBI, la Marina, la NASA , i funzionari militari, gli astronauti in pensione , ex-personale della zona 51 , oltre a molti altri governi di cui ricordiamo .  Il Brasile e il loro famoso incidente Colares , la Russia e recentemente la Cina, tutti questi ammettono in parte o in pieno che alcune cose davvero complicate stanno accadendo intorno a noi, con la causa che probabilmente è ultraterrena.

Molti sono scettici ma possiamo partire con il presupposto che gli ufo esistono e sono tra noi
In una recente riunione della organizzazione non-profit conosciuta come Citizen Hearing , Shi-Li Sun, un ricercatore stimato e presidente della Federazione cinese UFO ,  si è fatto avanti denunciando questa realtà nascosta degli UFO.

Secondo lui, il fenomeno UFO non solo è autentico, ma risale a decine di migliaia di anni, un tempo in cui la Cina antica modellava la cultura e le sue caratteristiche. Nella sua accettazione, i visitatori ultraterrene avevano influenzato tutta la nostra società, e per un periodo di tempo indeterminato ha contribuito alla fondazione dell’umanità prima di sparire nello spazio esterno, probabilmente per tornare in un secondo momento per verificare il benessere della Terra. Nella cultura cinese, tutti questi esseri ultraterreni personificati come divinità sono stati convertiti in un unica grande bestia cosmica – il drago .