Amelia Earhart la prima donna della storia che pilota un aereo

0Shares

 

Amelia Earhart e stata la prima donna in assoluto a pilotare un aereo . Nel 1935 realizzò il suo primo volo ,  che comprendeva l’attraversata di tutto l’Atlantico da sola . La partenza si stabilì da Honolulu, Hawaii fino a raggiungere la California .Ma durante l’attraversata nell’Atlantico ,  l’aereo scomparve senza lasciare traccia .

 

 

Dalla ricostruzione Amelia il 2 luglio si fermò a Lae in Papua Nuova Guinea per un primo rifornimento , per poi fermarsi a Howland Island , a circa 4.150 km , di volo attraverso l’oceano . All’epoca nel 1937 i primi aerei erano dotati di radio , ma Amelia no fu in grado di localizzare la sua posizione di volo . Dopo la sua scomparsa la nave della Guardia Costiera degli Stati Uniti inizia una ricerca senza fine  . Di Amelia e del suo velivolo nessuna traccia , il volo di Amelia nel 1937 fu considerato il più costoso nella storia degli Stati Uniti .

 

 


google.com, pub-3811652798286633, DIRECT, f08c47fec0942fa0