il virus senza una cura

0Shares

 

Questa  infezione      prende  il  nome  di ( sindrome  di Mers )  si  manifesta  nei soggetti (come diabete e nefropatie croniche). La cosiddetta sindrome respiratoria mediorientale ,  è una malattia infettiva provocata da un virus chiamato” MERS-CoV ” La  malattia virale respiratoria   è stata identificata per la prima volta nel 2012 in Arabia Saudita .  In  Cina invece    si  manifestò   2002   , l’infezione   nella  sua  fase  iniziale  colpisce  i  polmoni ,  provocando  crisi  respiratoria con febbretosse  acuta .

 

Gli  scienziati   scoprono  che    i  responsabili   di  questa  infezione  sono  i  pipistrelli e   cammelli ,  ospiti   della Sindrome respiratoria del Medio Oriente,( o MERS )  .  Questo  micro  organismo  appartiene  alla  famiglia  dei  ”coronavirus” e  può  colpire  sia  gli  animali ,  che   l’uomo  .  La  sua  percentuale  di  mortalità  ,  arriva  fino  al (fino al 40%), di cui si sono già registrati casi in molti paesi del mondo  .

 

I  sintomi   iniziali  ,  possono  essere  scambiati  per quelli  comuni  di  una  banale  influenza  , e  possono  includere  ( dolori  articolati  ,  febbre  , tosse )   ,  ma  dopo   qualche  settimana    si  peggiora   con    insufficienza  renale  ,  e  crisi  respiratoria  grave  . Per  quanto  riguarda la  prevenzione   e  la  cura , al momento  il trattamento è di supporto e viene stabilito sulla base delle condizioni cliniche del paziente.

La polmonite da ”MERS-CoV ”può evolvere rapidamente in un’insufficienza respiratoria acuta, che richiede la ventilazione meccanica e l’assistenza medica per mantenere le funzioni vitali degli organi. Un’analisi più approfondita da parte del Ministero della Salute dell’Arabia Saudita ,  suggerirebbe che i casi e i decessi per il Coronavirus della  MERS , siano stati molto sottostimati.


google.com, pub-3811652798286633, DIRECT, f08c47fec0942fa0