stop alle trivellazioni del petrolio in Amazzonia

1Shares

 

gli indigeni peruviani che si oppongono a un piano approvato per la trivellazione petrolifera nell’Amazzonia del Perù, parlano con i media durante una protesta davanti agli uffici di Geopark Ltd a Santiago, Cile, 27 giugno 2019. REUTERS / Rodrigo Garrido , sostengono che le trivellazioni possono causare dei   seri  danni alla natura e all’ambiente , compromettendo tutta l’area . Inoltre gli indigeni  ,  sostengono di aver combattuto a lungo contro il petrolio e progetti minerari sulla loro terra.

La decisione, annunciata dall’Institute of Legal Defense (IDL), che ha consigliato il caso, è arrivata dopo una causa del 2017 da parte dell’Organizzazione Regionale dei Popoli Indigeni dell’Est ,  che ha richiesto che il governo e l’agenzia statale per l’energia Perupetro sospendessero le autorizzazioni ,  per consentire lo sviluppo di tre lotti di petrolio nella regione di Loreto, situata nell’Amazzonia settentrionale del Perù.