uccisa da tre squali

2Shares

In vacanza alle Bahamas la studentessa Jordan Lidsey viene attaccata e uccisa da tre squali ,  il tutto davanti agli occhi dei genitori  impotenti  , rimasti sotto shock per l’accaduto ,  un  attimo  prima  delle   tragedia   i  genitori hanno urlato   alla loro figlia di uscire , ma e stato tutti inutile , in pochi attimi si consuma la tragedia . La famiglia Californiana si era recata alle Bahamas per una vacanza relax  , si ritrovano invece a fare i conti con il dramma della loro figlia . Dopo l’attacco la ragazza presentava ferite gravi  in varie parti del corpo  ,   con  un braccio completamente staccato , e vari morsi nelle gambe e ai glutei .

Inutili i soccorsi la ragazza e stata dichiarata morta subito dopo il trasporto in Hospedale  a  Nassui , situato nella città di New Amsterdam .